E

Entrò nella casa deserta.
Tutto era immobile, in attesa che lui facesse un solo passo; di certo non si sarebbe mosso o gli uomini all'esterno l'avrebbero scoperto e ucciso.
La casa sentiva le sue emozioni, sapeva che lui era a disagio.
Il ragazzo non avrebbe dovuto spingere quel bambino. Non voleva che accadesse. Era spaventato e l'aveva colto alla sprovvista. La ragazza non doveva lasciarlo proprio lì, sul ciglio della strada, nella notte più spaventosa e tormentata dell'anno. Voltandosi e correndo via gli era sembrato di essere risucchiato da un vortice arancione, nero e luminoso. Aveva urtato quel bambino, facendogli sbattere la testa sul marciapiede e ora era in ospedale in fin di vita; se avesse potuto, avrebbe scambiato la sua per aiutarlo.
Gli uomini presero a sparare contro la porta, i proiettili si fermavano ad un centimetro di distanza da lui. Udì una voce intorno, creata da spifferi e correnti d'aria:
<<Fai un passo indietro e diventa un demone: sarai legato a questa casa finché la ferita del tuo cuore non sarà completamente sanata.>>
<<Chi sei? Non voglio diventare un demone!>>
<<Sono lo spirito più potente di questa casa. Se non accetti e ti sposti, ti ucciderò. Se non accetti e rimani fermo, ti uccideranno gli abitanti del paese. Questa è un'offerta vantaggiosa per te: riflettici, ma hai poco tempo.>>
Un proiettile l'aveva ferito alla spalla, uno alla gamba sinistra. Stavano per buttare giù la porta e per un momento la morte gli era sembrata così affascinante...
<<Accetto.>> disse con voce decisa.
Cominciò a mutare in quell'istante: la pelle divenne candida come quella di un angelo, il costume divenne parte di lui. Venne assorbito dalla casa mentre i paesani sfondavano la porta. Un proiettile lo raggiunse alla testa.
Non morì.
~ a Halloween story by queen_nereide~

#halloween #love #death #life

by queen_nereide

0

Thanks for the...

  1. 0Smile
  2. 0Inspiration
  3. 0Laugh
  4. 0Story
  5. 0Mindtrip
  6. 0Help
  7. 0Feelings

Thank the author

0

Comments


No one has commented on this note yet

Previous
Next